Energie rinnovabili

Il diagramma che segue illustra le parti principali che definiscono l’allacciamento per l’erogazione di elettricità da terra, sebbene siano possibili anche altre configurazioni, in funzione della nave e dell’ormeggio lo stesso rappresenta un valido riferimento per individuare le principali parti dell’impianto.

1) Connessione alla rete elettrica nazionale e alla sottostazione locale che consente la riduzione
della tensione di alimentazione dai valori tipici di 20-100 kV a 6-20 kV;
2) Cavi di collegamento;
3) Sistema che consenta di convertire la frequenza di alimentazione, ove occorra la necessità
in funzione delle caratteristiche tecniche degli impianti di bordo delle navi in attracco, dal
valore tipico riscontrato nel punto di consegna di 50Hz, alla frequenza di 60 Hz;
4) Sistema di cablaggio verso il terminale;
5) Sistema di avvolgimento dei cavi elettrici che consenta di realizzare fisicamente la
connessione tra gli impianti a terra e gli impianti di bordo;
6) Presa a bordo per il cavo di allacciamento;
7) Trasformatore a bordo nave per consentire la riduzione della tensione in ingresso alla
tensione nominale degli impianti di bordo (tipicamente 400V);
8) Sistema di distribuzione di bordo.

Please publish modules in offcanvas position.

Free Joomla! templates by AgeThemes